Abbazia di Nonantola e passeggiata fino all’Area Ecologia “Il Torrazzuolo”

Un itinerario tra Storia e Natura: dopo aver visitato l’antica Abbazia benedettina con la sua storia millenaria, custode di tesori dal valore inestimabile, si procede costeggiando il Canal Torbido e si attraversano i terreni della Partecipanza Agraria, l’unica nella provincia di Modena e la più antica fra le sei Partecipanze emiliane.

Si raggiunge l’Area di Riequilibrio Ecologico Il Torrazzuolo, l’area boscata più grande della provincia modense e Sito di Interesse Comunitario rientrante anche tra le Kyoto forests. Costituito da 60.000 tra piante, arbusti ed essenze tipiche della vegetazione della pianura padana, il bosco si affaccia su una palude, una zona umida, denominata della “Valle di Sotto” e della “Valle di Sopra”, che funge da prezioso rifugio per una sempre maggior varietà di uccelli acquatici e animali selvatici.

Fra le peculiarità che contraddistinguono il Torrazzuolo, una è di grande valenza ambientale: la presenza della testuggine palustre europea.

Descrizione

Percorso di livello Turistico (facile)

Luogo di ritrovo: Piazza dell’Abbazia

Lunghezza: 8 km (andata e ritorno)

Durata: 4 ore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.